martedì 9 ottobre 2012

Nelle patatine

Ma uno come Stefano Fassina, dove l'hanno trovato, nelle patatine? Perché, capisco sia difficile trovare economisti di sinistra in questo periodo (a meno che non si voglia incaricare direttamente Krugman), ma qui siamo al di sotto del livello di decenza.

Caro Bersani, con tutta l'antipatia che provo per Matteo Renzi (ed è tanta, ti assicuro), con i tipi che ti ritrovi come supporter all'interno del partito non vai molto lontano. Ed è questo il vero dramma del PD: che pur di non votare un candidato ufficiale del PD, la gente voterebbe il primo che passa per la strada (*).

(*) A tal proposito, c'è una scenetta gustosissima su Aniene 2, in cui il cameriere di un bar, interpretato da Max Paiella, viene eletto alle primarie come candidato del PD. Purtroppo non lo trovo su youtube, se lo trovate voi mettere il link nei commenti!

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti vengono gestiti tramite Disqus. Siete pregati di autentificarvi prima di commentare.