sabato 15 ottobre 2011

Impossibile

Oggi dovrebbe essere più chiara la risposta a "perché gli italiani non protestano?".

E la risposta è che, spesso, troppo spesso, si parte a protestare civilmente, e si va a finire così. Cioè male. E allora, meglio stare a casa, a meno che non sia strettamente necessario.

Mi dispiace per questo disgraziato paese, mi dispace davvero.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti vengono gestiti tramite Disqus. Siete pregati di autentificarvi prima di commentare.