lunedì 15 giugno 2009

Politica e ricerca scientifica

Cosa ne pensa il governo della ricerca scientifica e tecnologica? Ci piacerebbe saperlo. A parole, sono tutti buoni a dire che la ricerca è importante per lo sviluppo del paese e va incentivata, salvaguardata, etc. Ma i fatti?

Ecco due cosette successe nei giorni scorsi che ci danno un'idea dell'attenzione del governo su questi temi.
  • Annullato il G8 della ricerca. Sembra non avessero i traduttori (fonte).
  • Cattaneo ci informa di un piccolo (?) pasticcio sull'ICRAM. Si ammazza un (piccolo) centro di ricerca per tagliare i fondi; e fondi si danno invece senza concorso, senza gara, senza meritocrazia, al Sogesid, un'ente che né maggioranza, né opposizione sembrano apprezzare, ma che ha la fortuna di essere apprezzato dalla ministro Prestigiacomo.
Nel frattempo: gira voce che la commissione per l'assegnazione dei fondi FIRB sia stata appena nominata. A giugno. Quando il bando è scaduto a Febbraio. Aprile, Marzo e Maggio sono passati a far che?

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti vengono gestiti tramite Disqus. Siete pregati di autentificarvi prima di commentare.