domenica 15 novembre 2015

Nuovi hobby

Dopo non so più quanti anni mi sono rimesso a suonare la chitarra (saranno 20? non ricordo più).

La sera faccio esercizi per le dita, ogni tanto cerco gli accordi di una canzone per studiarla. Sono un po' deboluccio sul ritmo (e per uno che ha sempre suonato la chitarra ritmica è un grosso guaio) ma magari studiando...

Poi mi si sono rammolliti i polpastrelli, per cui dopo un po' mi fanno male. Ma anche qui, con tanta pazienza e allenamento i cuscinetti dovrebbero riformarsi presto. Almeno spero. 

Abbiamo messo su un gruppino, io e mia moglie: lei canta, io suono. Stiamo preparando un bel repertorio anni 80-90, vediamo che esce fuori, in attesa che si aggiunga il terzo componente al gruppino (Edoardo studia anche lui la chitarra).

Sabato prossimo vengono degli amici francesi a casa a cena, anche loro con le chitarre. L'idea è di suonare e cantare tutti insieme, e provare qualche canzone. Il problema è che io di canzioni francesi quasi non ne conosco, e loro di canzoni italiane neanche a parlarne. E quindi abbiamo cominciato a fare una lista di canzoni inglesi e americane, i soliti Bob Dylan, Beatles, Rolling Stones.  Ma magari posso cominciare a proporgli qualcosina di italiano che non sia "O Sole mio", avete suggerimenti?

L'unica canzone francese che ho imparato nel frattempo è "Cendrillon" (Cenerentola) che vi riporto qui sotto. Il testo è significativo, ve la consiglio caldamente, (niente traduzione, abbiate pazienza: diciamo che comincia come la favola omonima, ma finisce in maniera piuttosto differente).


Insomma,bisogna pure passare il tempo in qualche modo, no? 

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti vengono gestiti tramite Disqus. Siete pregati di autentificarvi prima di commentare.