sabato 20 ottobre 2012

Pomodori globali

Ho appena fatto il ragù, che domani abbiamo invitati a cena e faremo le lasagne (perché, si, domani è domenica!). Soffritto non-soffritto di cipolla carota e sedano, una foglia di alloro, qualche bacca di ginepro, poi metto il tritato. Lo faccio dorare un po', poi comincio a versare la passata di pomodoro.

La prima bottiglia è di marca "Tous le jours", la marca economica del supermarché Casino, costo circa 90 centesimi. Non è affatto male, bella densa, dell'acidità e consistenza giuste. Io e mia moglie ci soffermiamo sull'etichetta. C'è scritto:
Fabriqué et conditionné en Italie par: Giaguaro S.p.a, SARNO. 
Ah, ecco, viene dall'Italia. Si vede che qualcosa esportiamo ancora. Mia moglie ci pensa un po' e mi fa: "questo nome l'ho già letto: è lo stesso fornitore del Carrefour". Guarda caso, abbiamo anche una bottiglia di marca Carrefour, dell'omonima catena. Andiamo a leggere l'etichetta:
Fabriqué et conditionné en Italie par: Giaguaro S.p.a, SARNO. 
Ah. Costo, 1.10 euro, circa. La bottiglia è identica, stessa forma, stessa grandezza. Cambia solo l'etichetta. Il passato di pomodoro all'interno ha la stessa consistenza, lo stesso sapore. E' lo stesso pomodoro.

Beh, complimenti ai connazionali di Sarno, che forniscono ben due catene in Francia. Per curiosità, andrò a controllare chi produce la passata Auchan, chissà.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti vengono gestiti tramite Disqus. Siete pregati di autentificarvi prima di commentare.