mercoledì 21 settembre 2011

Impact Factor - 1

Metto qui un riferimento a questo documento dell'European Association of Science Editors (EASE) sull'Impact Factor. In cui gli Editor dicono in pratica che l'IF non dovrebbe mai essere usato per stimare la qualita' di un articolo, ma solo per interi Journals. Ci tornero' su presto.

(Grazie a Tommaso per la segnalazione)

3 commenti:

  1. Concordo che l'IF sia un metro da non utilizzare nella valutazione degli scienziati. Ma lo stesso non vale per altri indici piu'sensati, i.e., l'H-index e successive correzioni (ma immagino che su questo scriverai...). Segnalo ad esempio che l'ANVUR sta esplicitamente valutando l'H-IF index proposto dalla Viacademy ( www.via-academy.org ) che normalizza l'indice di Hirsch rispetto al numero di anni degli articoli pubblicati ed al settore di appartenenza.

    Interessante anche l'articolo di Fantoni oggi sul Corriere: http://rassegna.camera.it/chiosco_new/pagweb/immagineFrame.asp?comeFrom=rassegna&currentArticle=14JLYV

    RispondiElimina
  2. Ciao Marko,
    riguardo all'h-index normalizzato per età. Hai mica un riferimento? perché non lìho trovato da nessuna parte. E' uno di questi?
    http://www.harzing.com/pophelp/metrics.htm

    RispondiElimina
  3. Un link interessante :)
    http://lemire.me/blog/archives/2011/09/06/science-is-self-regulatory-really/

    RispondiElimina

I commenti vengono gestiti tramite Disqus. Siete pregati di autentificarvi prima di commentare.