giovedì 10 marzo 2011

Sparare sulla croce rossa

Lo so che prendersela con Veltroni è come sparare sulla croce rossa.

Ma oggi (o ieri, non ho capito bene) in un incontro con Renzi il losco figuro avrebbe detto di aver presentato (o di voler presentare, non ho capito bene) una proposta di legge per rendere obbligatorie le primarie.

Ecco, bravo, questo ci mancava, le primarie per legge. Cioè, per ogni elezione se ne fanno prima altre n (una per partito) per eleggere i candidati. Magari prevediamo un bel rimborso elettorale anche per le primarie, eh, che ne dite?

Ma levatevi dai c...i una buona volta.

1 commento:

  1. In effetti è una pirlata enorme, non è sbagliata magari l'idea di fondo e cioè che siano i cittadini a scegliere chi debba essere il loro rappresentante a qualsiasi livello politico, ma questo lo si ottiene con una riforma della legge elettorale.

    RispondiElimina

I commenti vengono gestiti tramite Disqus. Siete pregati di autentificarvi prima di commentare.