venerdì 1 ottobre 2010

Aggiornamento

Sul sito della facoltà di Ingegneria dell'Università di Pisa.
In riferimento alla mancata approvazione della Programmazione Didattica, si fa presente che le lezioni non avranno inizio almeno fino al 18 Ottobre 2010.
Almeno.

Volevo dire una cosa. Gli ingegneri, è risaputo, non scioperano quasi mai. Mi ricordo che quando ero studente io c'era la Pantera, un movimento studentesco che protestava contro la riforma Ruberti (ah, quante riforme, ogni ministro una riforma, e nonostante questo siamo a arrivati a ridurci così). Ecco, a ingegneria il movimento aveva poca presa, non protestava quasi nessuno, l'occupazione durò un giorno e poi si tornò a lavorare. Perché lo studente di ingegneria doveva laurarsi, eh, già ci metteva 8 anni in media, mica poteva perdere altro tempo come quelli di Lingue o di Lettere! Questo per dire che a Ingegneria la situazione è sempre stata piuttosto tranquilla, sia a livello di studenti che di docenti. Ricordo che all'epoca il Prof. Terreni (attuale preside di Ingegneria) faceva lezione.

Ora: che a Ingegneria siano bloccate le lezioni, che non si sia ancora riusciti a fare la programmazione didattica, e che il preside Terreni non abbia alcuna voglia di forzare la mano: beh, questo la dice lunga su come la pensa il corpo docente di Ingegneria riguardo alla cosidetta Riforma Gelmini (Ci hanno anche tagliato gli scatti! Sciopero!)

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti vengono gestiti tramite Disqus. Siete pregati di autentificarvi prima di commentare.