venerdì 30 luglio 2010

Elezioni?

E quindi Berlusconi si prepara a quello che sa fare meglio: campagna elettorale. Se davvero i finiani sono più di 30, SB non sopporterà agguati e traccheggiamenti. Se l'alternativa è una bella campagna elettorale, non c'è gioco: SB adora letteralmente fare campagna elettorale, non sa fare altro.

Naturalmente deve stare attento: i famosi governi tecnici sono sempre dietro l'angolo, ma sembra proprio che, se i numeri sono quelli che raccontano i giornali, non ci sia spazio neanche per quelli. Semmai, c'è spazio per un bello stallo, cioè fare la stessa fine del governo Prodi e doversi ogni volta comprare i voti di piccoli borseggiatori tipo Villani. Perché è chiaro che Fini tenderà imboscate ogni volta che potrà: lo faceva prima, non si vede perché non dovrebbe farlo adesso.

Elezioni quindi, e che vinca il migliore! Alla conta! Chissà come il paese, la gggente, prenderà l'annuncio di nuove elezioni. Chissà come la prenderanno i fedelissimi.

Tutto questo mi mette addosso una tristezza infinita. Tutte le energie del paese sembrano assorbite da questioni rilevanti solo per la classe politica. Equilibri, tatticismi, potere da distribuire, e così via. Che angoscia. Possibile che questa gente non sappia pensare ad altro? Che so, al bene del paese, per esempio?

Ho provato diverse volte a mettermi nei panni di SB, per vedere come si sta. Male si sta, io almeno ci starei malissimo. L'altro giorno, per esempio, hanno pubblicato le foto di Veronica Lario al mare con il nipotino. Mi ha fatto una tenerezza incredibile: ecco una nonna, mi dicevo, e ho pensato ai miei figli e a mia madre. Dall'altra parte, sembra che oggi SB si sia sfogato dicendo "mi sono tolto un peso, come con Veronica", e poi ha passato la serata al compleanno di Rotondi. Che vecchiaia di merda, mi sono detto.

A volte da destra ci accusano di essere invidiosi di SB. Invidia? Ribrezzo piuttosto.

3 commenti:

  1. "Ho provato diverse volte a mettermi nei panni di SB".
    Madonna che coraggio! Meriteresti una medaglia solo per questo :-)

    A parte gli scherzi, condivido quello che scrivi.

    Ma quindi secondo te andremo a votare a breve? Sono proprio curioso di vedere quali saranno gli sviluppi della crisi attuale.
    Ieri sera un'amica mi diceva: adesso Fini sembra il salvatore della patria, ma non dobbiamo dimenticare che cosa ha fatto per 16 anni (e forse anche di più di 16, aggiungo io) e tra un po' magari ce lo ritroveremo ripulito al governo insieme a Montezemolo.
    Ma a questo punto io direi: benvengano pure Fini e Montezemolo come alternativa alla sinistra. Non sarebbe un bel passo avanti rispetto alla situazione attuale? Certo qualcuno potrebbe obiettare che risulterebbe un po' difficile fare un passo indietro....

    RispondiElimina
  2. "Ma quindi secondo te andremo a votare a breve?"
    Mah, non lo so più, questi qui sono talmente lontani dalla logica che magari la legislatura va avanti fino alla fine. Certo che Fini non smetterà di fare "sgambetti" a SB, e lui si incavolerà ogni volta.

    Se si va a votare, boh, il PD è talmente nullo che secondo me prende una batosta senza precedenti. Fini da un certo punto di vista è tale e quale a SB, ovvero un despota che aveva un partito personale (AN), e adesso se ne farà un altro. Di eroi e salvatori della patria non ne vedo in giro.

    E' che sono veramente pessimista sulla situazione politica. Forse anche per questa mazzata della riforma fasulla dell'università che potrebbe piombarmi tra capo e collo fra poco. Ma, proverò ad andare in vacanza senza leggere di politica, vediamo se mi riesce.

    RispondiElimina
  3. Purtroppo da qualche anno a questa parte sono diventato anch'io pessimista. Ma forse è un po' difficile non esserlo.

    Tu che cosa insegni? Vacanze siciliane?

    RispondiElimina

I commenti vengono gestiti tramite Disqus. Siete pregati di autentificarvi prima di commentare.