domenica 30 maggio 2010

Esautorato

L'unico esautorato da questo articolo mi sembra essere il congiuntivo:
Nella speranza di un ripensamento da parte del governo, conclude Bondi, "mi metterò al lavoro con i miei collaboratori per cercare di capire quali sono le istituzioni di eccellenza e quali sono assolutamente inutili: credo che questa scelta deve essere fatta assieme al ministero dei Beni culturali che sa meglio di chiunque altro quali siano gli enti utili e gli enti inutili".
Complimenti al giornalista per la sua padronanza del congiuntivo. E riguardo a Bondi: lo sa o non lo sa? Si deve mettere ancora al lavoro per saperlo, o lo sa già meglio di chiunque altro? Sapevatelo su Rieducational Channel!

UPDATE: il Vittoriale è già stato privatizzato! Ha ragione Crozza: la commedia dell'arte è viva e vegeta ... e sta al governo.

4 commenti:

  1. Perfidamente ti commento che pare che un alto numero di bloggers (tu compreso) scrivano "un'alto" *
    e amenità consimili. Lo so, in genere è colpa della fretta.
    * post del 27/5

    RispondiElimina
  2. @laperfidanera

    fai onore al tuo nome! cmq, io non ci rimango male, anzi la prossima volta e ti va ti prego di correggermi le bozze!

    RispondiElimina
  3. A parte il fatto che sarò assente per due settimane, mi farebbe piacere aiutare, però tieni conto del fatto che se si entrasse in dettagli scientifici non ne capirei un'acca, potrei solo correggere evidenti refusi di lingua (sono stata correttrice di bozze, per breve periodo, parecchi decenni fa).
    Saluti.

    RispondiElimina
  4. Non ti preoccupare, per le cose scientifiche ci dovrei essere io! Ma non pretendo che i miei lettori facciano i correttori di bozze, ci mancherebbe! Vi chiedo solo, se vedete una cappellata come quella che hai segnalato, e se vi va, di perdere una ventina di secondi a segnalarmela. Io non mi offendo di certo!
    (mia moglie, che come tutti i toscani si sente depositaria del "vero" italiano, mi umilia continuamente sulla lingua...)

    RispondiElimina

I commenti vengono gestiti tramite Disqus. Siete pregati di autentificarvi prima di commentare.