martedì 3 novembre 2009

La droga settimanale

In effetti, anch'io ieri sera ho rivisto Voyager mentre finivo di preparare le slides per il seminario di oggi.

Il che conferma la mia tesi. Si tratta di droga, pesante, e probabilmente dà dipendenza.

Inoltre, scopro che il programma è patrocinato dal ministero dei beni culturali. Bene, bene, un altro punto a sfavore del poeta Sandro Bondi.

Ultima chicca: Giacobbo ieri ha invitato i telespettatori a segnalare "ricerche" portate avanti da "ricercatori" italiani, in modo che Voyager se ne possa occupare. E ha concluso: "è nostro dovere, perché siamo un servizio pubblico". Ecco, bravo, metti il dito nella piaga.

1 commento:

  1. Vedo che abbiamo avuto tutti lo stesso stimolo rettale che ci ha portati a scriverci sopra un commento .... :-D

    RispondiElimina

I commenti vengono gestiti tramite Disqus. Siete pregati di autentificarvi prima di commentare.