domenica 8 novembre 2009

Dello scrivere sui blog

Qualche volta ho cercato di descrivere (prima di tutto a me stesso, e soprattutto per comprendere meglio anch'io) cosa volesse dire per me scrivere su questo blog. Essendo io un becero materialista dedito all'ingegneria, non sono mai stato in grado di andare più in là dello "scrivo prima di tutto per me stesso".

A Tommy David e a Un tal Lucas invece, è riuscito molto meglio. Ecco, se volete sapere cosa significa per me scrivere su questo blog, ve lo dice Luca:
... l'autodisciplina bloggeristica è una specie di dolce schiavitù, è una sorta di tributo alla quotidianità, alla resistenza, alla partecipazione inconscia di un sapere collettivo. Ognuno secondo i propri mezzi, ognuno secondo le proprie possibilità, concedere la propria intelligenza o la propria bêtise, farla andare in giro per i viali peripatetici del web a cercar clienti, a offrirsi impudicamente spalancando le proprie inibizioni.

Grazie ragazzi!

4 commenti:

I commenti vengono gestiti tramite Disqus. Siete pregati di autentificarvi prima di commentare.