martedì 30 ottobre 2007

Ingerenza?

Ma quando mai! Il santo padre non si permetterebbe mai di fare ingerenza sulle leggi dello stato italiano. Semmai "ingerisce" direttamente l'8x1000. E poi, non si limita mica a occuparsi dei poveri italiani, preda del relativismo dei valori. No, non vi preoccupate, si occupa anche degli spagnoli. Ha beatificato 498 martiri "franchisti" (poteva fare numero tondo, che gli costava?). Come pensate l'abbiano presa in Spagna?

Non contento, durante la cerimonia, ha detto (l'ho sentito dalla sua viva voce):

«La contemporanea iscrizione nell'albo dei beati di un così gran numero di martiri - ha detto Benedetto XVI - dimostra che la suprema testimonianza del sangue non è un'eccezione riservata soltanto ad alcuni individui, ma un'eventualità realistica per l'intero popolo cristiano; si tratta infatti di uomini e donne diversi per età, vocazione e condizione sociale, che hanno pagato con la vita la loro fedeltà a Cristo e alla Chiesa».

A me sembrava di sentire un iman fondamentalista predicare (provocare?) da qualche minareto iraniano. Il che conferma l'ipotesi che i fondamentalisti sono tutti uguali.

Mi rivolgo a voi cattolici: non sarebbe il caso di pre-pensionare questo vecchiaccio prima che procuri altri danni?

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti vengono gestiti tramite Disqus. Siete pregati di autentificarvi prima di commentare.