sabato 30 giugno 2007

Punti premio

Questa notizia non potevo non segnalarla! Sembra che finalmente sia stato trovato il sistema matematico per distribuire le poltrone ai partiti. Ecco la notizia su repubblica.

Le cose, o si fanno per bene, oppure non si fanno. I nostri politici lo sanno bene, quando si tratta di sistemare i loro affari. Con tutti i partiti che ci sono nella coalizione di centro-sinistra, poi, ti immagini che casino assegnare le poltrone, e quanti litigi? niente più di tutto questo, mettiamoci d'accordo prima con una bella tabella concordata da tutti e così nessuno si potrà lamentare dopo.

Chissà chi si è seduto lì a tavolino per elaborare le tabelle. Mi immagino la scena. Due politici con davanti un portatile e un foglio Excel.

- "L'università di Napoli vale 2 punti"
- "ma che dici, l'Università è sempre un incarico di prestigio! Direi almeno 3!",
- "facciamo 2,5 e non ne parliamo più", "ci sto".

Avrei voluto essere lì con una telecamera.

Poi si parla del partito democratico, che dovrebbe arrivare a salvarci tutti, a cominciare dalla mala politica. Che buffoni, senza più ritegno.

Una volta sul settimanale "Cuore" c'era una bella classifica sulle "facce di culo", re indiscusso era Craxi. Se si facesse ora la classifica, non basterebbero 3 numeri interi di Cuore. Forse per questo il settimanale ha chiuso tanto tempo fa. Perché non c'era più gusto. Per i nostalgici, eccovi un bel gruppo di discussione su Cuore.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti vengono gestiti tramite Disqus. Siete pregati di autentificarvi prima di commentare.