giovedì 27 gennaio 2011

Fesso? (2)

Da Repubblica:
Nel chiedere alla Camera di sollevare il conflitto di attribuzione, il membro della Giunta del Pdl Maurizio Paniz ha esposto la tesi che competente sull'inchiesta non può essere il tribunale di Milano bensì il Tribunale dei ministri, dal momento che Silvio Berlusconi avrebbe agito per motivi istituzionali quando si è mosso per Ruby fermata dalla questura di Milano, pensando che fosse la nipote del presidente egiziano Hosni Mubarak.
Pensava che fosse la nipote di Mubarak? Quindi, il PdL preferisce che SB passi per fesso! Ed è stato messo agli atti!

(Sto facendo indigestione di pop-corn!)

6 commenti:

  1. meglio fesso che scemo come te !

    RispondiElimina
  2. Ah, ma siamo in tanti ad essere scemi, sai? Eccone altri due:

    Phastidio e Metilparaben

    E poi, complimenti per gli argomenti razionali a sostegno della tua tesi, caro anonimo.

    RispondiElimina
  3. Roberto Grossi28 gennaio 2011 20:33

    Quando un discorso come quello di Obama (un estratto su http://www.eetimes.com/electronics-news/4212556/Tech-takeaways-from-Obama-s-State-of-the-Union) viene confrontato con uno qualsiasi dei discorsi di Berlusconi (cioè barzellette idiote, invettive contro giudici e/o giornalisti, contro gli operai, gli insegnanti, gli elettori di sinistra..) non si può non essere travolti da tanta amarezza. Il presente è buio ed il futuro non promette molto meglio.. per l'Italia almeno

    RispondiElimina
  4. Roberto Grossi28 gennaio 2011 20:44

    Forse il mio post precedente può sembrare off-topic, più che altro ci tenevo ad evidenziare la distanza abissale tra i problemi discussi dai nostri politici (ad es. come salvarsi dai processi, anche a costo di apparire ridicoli) e quelli discussi da un uomo politico come Obama che, pur con tutti i suoi difetti e limiti, sa parlare di problemi concreti e di soluzioni che guardano avanti.

    RispondiElimina
  5. Roberto Grossi28 gennaio 2011 20:51

    Non capisco come, ma sembra che un post successivo abbia preso il posto del precedente! :? Nel precedente mettevo a confronto il discorso di Obama sullo stato dell'unione (un estratto su: http://www.eetimes.com/electronics-news/4212556/Tech-takeaways-from-Obama-s-State-of-the-Union) con quelli dei nostri politici, sottolineandone la distanza e l'amarezza seguita nel constatare come, oltre a mancare i fatti, da noi mancano anche le idee e le parole su problemi concreti.

    RispondiElimina
  6. Scusa Roberto, mi accorgo solo ora che era finito nello spam. Ripreso.

    RispondiElimina

I commenti vengono gestiti tramite Disqus. Siete pregati di autentificarvi prima di commentare.