giovedì 10 giugno 2010

Giornalismo di punta

Oggi al GR2, poco prima delle 13, servizio su B.B. King che fa la tournee in Italia. La giornalista parte definendo BB King "il tipico sudamericano". E va beh, sud degli stati uniti, sudamericano, che differenza fa? Non facciamo i sofisti.

Poi elenca i successi di BB King nella sua vita, le sue dichiarazioni famose, il duetto con gli U2. Bene. "E per il futuro?" si chiede la giornalista, lasciando una pausa di suspense. "Per il futuro c'è la marea nera di petrolio che tocca anche lo stato in cui è nato il cantante". Rimango completamente interdetto, cervello in cortocircuito. Non sequitur.

Che c'azzecca? Già che c'era poteva dire che Obama è abbronzatoto come BB King. Oppure che i Lakers sono in vantaggio su Boston.

Mia supposizione: la giornalista ha fatto qualche domanda al cantante, e lui ha parlato della fuoriuscita di pretrolio. Poi, dovendo fare il pezzo per la radio, ha accorciato di brutto.

Avrebbe potuto dire: "Quando gli abbiamo chiesto quali sono le sue preoccupazioni per il futuro, BB King si è rammaricato per l'ambiente e ha citato la marea nera", oppure "in questi giorni il sensibile cantante è preoccupato per la marea nera, ecc.". Ma quella domanda, che faceva presagire chissà quali progetti musicali, non ha niente a che fare con la presunta risposta.

Ha preso una laurea questa tipa? E dove? Così magari eviterò di iscrivere i miei figli da quelle parti quando sarà il momento.

1 commento:

  1. laurea? in rai è un demerito... se no come fanno a farsi sorpassare da mediaset?

    RispondiElimina

I commenti vengono gestiti tramite Disqus. Siete pregati di autentificarvi prima di commentare.