giovedì 19 novembre 2009

Ragionamenti contorti

Mediaset ha presentato un esposto all'Antitrust contro Sky per concorrenza sleale. Un'azienda abituata da parecchi anni a non avere concorrenza, al primo concorrente serio fa un'esposto, perché:
Il figlio del premier si spinge però più in là nella descrizione dello stato dei rapporti tra i due grandi gruppi: tra Mediaset e Sky, ha detto, "la concorrenza andrebbe bene, ma purtroppo siamo quasi alla guerra".

"Sky - ha detto Berlusconi rispondendo alle domande dei cronisti - ha proposto un'iniziativa che secondo noi è anticoncorrenziale: quindi riteniamo l'esposto all'Antitrust giusto, addirittura doveroso, per tutelare gli interessi di Mediaset, ma anche dei consumatori finali, visto che con la chiavetta Sky offrirà solo un'offerta parziale del digitale terrestre". "La digital key - ha aggiunto il consigliere di amministrazione Mediaset Gina Nieri - è un'ulteriore verticalizzazione della loro piattaforma: è il tentativo di mantenere nel mondo satellitare con lo stesso telecomando anche coloro che vogliono vedere il digitale terrestre. Dunque non è un elemento di libertà, ma di mantenimento dei clienti dentro la propria piattaforma, per di più senza permettere loro di avere l'interattività né l'offerta a pagamento del digitale terrestre."
Devo essere io che sono stupido, perché non ci arrivo. Il ragionamento della dott.ssa Gina Nieri mi sembra uno di quei ragionamenti senza capo nè coda. Cioè, non capisco proprio come una chiavetta USB possa limitare la libertà dei consumatori: invece di comprarsi due apparecchi (decoder Sky e decode del digitale terrestre) i clienti possono comprarsene solo uno dotato di una semplice chiavetta, ma nessuno gli vieta di comprarsene due. Sky non impedisce ai propri clienti di comprarsi anche l'altra piattaforma. Dov'è la limitazione della concorrenza? Sarò maligno: forse che le chiavette non godono del sussidio statale?

Eppure, Piersilvio ha detto che lo fa per noi consumatori! Si sacrifica per la nostra libertà! E io che non lo capisco! Sono proprio un comunista ingrato.

(direi che ha imparato bene la lezione dal padre, non credete?)

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti vengono gestiti tramite Disqus. Siete pregati di autentificarvi prima di commentare.