venerdì 6 marzo 2009

BEST competition

Da una e-mail dell'ANIPLA, una bella iniziativa che pubblicizzo volentieri.

BEST è un network universitario europeo apartitico, apolitico, non rappresentativo, senza scopo di lucro e volontario fondato nel 1989. BEST è presente in 30 nazioni, per un totale di oltre 80 gruppi locali che riuniscono più di 2500 membri: studenti dell'area tecnologica e scientifica dei maggiori atenei d'Europa. L'attività principale di ogni gruppo locale è organizzare e promuovere eventi internazionali e locali aperti e completamente gratuiti a tutti gli studenti con l'obiettivo di portare più vicini tutti i partner nel triangolo "studente - azienda - università". Ad oggi sono presenti in Italia sei gruppi: Politecnico di Torino, Sapienza Università di Roma, Università degli studi di Napoli Federico II, Politecnico di Milano, Università degli Studi Tor Vergata di Roma e Università degli Studi di Messina.

Dall'idea di un progetto comune a tutti i gruppi siamo giunti quest'anno alla seconda edizione di IBEC : dalle 10 alle 20 squadre composte da quattro studenti, non necessariamente della stessa facoltà, si sfideranno nei sei atenei nel mese di marzo. La squadra vincitrice di ogni round locale parteciperà alla finale nazionale, che quest'anno si terrà presso la facoltà di Ingegneria Federico ll di Napoli tra il 20 e il 24 Maggio 2009.

La grande novità di quest'anno riguarda lo sbocco europeo della competizione: i vincitori della finale nazionale parteciperanno nel mese di Agosto a EBEC - European BEST Engineering Competition. Le squadre vincitrici di tutte le competizioni nazionali europee si sfideranno per eleggere i campioni d'Europa.
Due sono le tipologie di competizione proposte nelle varie tappe della competizione:
  • Team Design: risoluzione di un problema tecnico-pratico in un tempo limitato con solamente i materiali messi a disposizione.
  • Case Study: risoluzione di un possibile problema di gestione all'interno di un'azienda, nel quale verranno premiati i partecipanti in grado di trovare la soluzione più originale ed efficace.
Maggiori informazioni possono essere richieste all'indirizzo di e-mail: ibec.corporate@best.eu.org; la descrizione del progetto IBEC 2009 è reperibile al link: http://www.italianbec.it/files/iBEC09_presentazione.pdf

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti vengono gestiti tramite Disqus. Siete pregati di autentificarvi prima di commentare.