giovedì 20 novembre 2008

Pensavo fosse amore e invece era un calesse

Il caso sulla vigilanza Rai mi sembrava la solita indegna cagnara della nostra classe politica: insulti, dichiarazioni di fuoco, ostruzionismi, personalismi, e chi più ne ha più ne metta. I protagonisti hanno tentato di spacciare la vicenda come "scontro istituzionale", "tentativo di regime", "rottura delle più elementari regole istituzionali", e poi sempre peggio, "blitz", "forzatura", "corruzione" addirittura.

E dopo le vicende farsesche di queste ultime ore si scopre che:
  • era una manovra di D'Alema per detronizzare Veltroni (infatti D'Alema è in Messico, si abbronza e se la gode)
  • il PD ha imbarcato di tutto nelle liste, e dato che le liste erano bloccate e non c'erano preferenze, la colpa non è che si può dare al primo che passa per la strada;
  • anche le alleanze sono state azzeccatissime, complimenti;
  • il PD sarebbe dovuto servire perlomeno a evitare dichiarazioni contrastanti fra portavoci dei DS e della Margherita. Ma Veltroni avrebbe prima bisogno di coordinarsi con se stesso.
Ma in realtà sapevamo già tutto, e queste sono scoperte dell'acqua calda. Blogger di varia estrazione (Malvino e i suoi persecutori, e Leonardo), sbeffeggiano Ualter e esprimono la loro leggera preferenza in queste ore per il più rude D'Alema. Ma in realtà, non ha molta importanza se Veltroni o D'Alema. Alla fine della battaglia, avranno ben poco da controllare.

E ricordatevi: non è Veltroni che ha distrutto la sinistra in Italia: è la sinistra che è implosa da sola. E se il PD è quello che è, non è che potete addossare tutte le colpe a Veltroni. Guardatevi un pochino attorno.

Ah, dimenticavo, ultimissime da Spinoza:

Estremo tentativo del Vaticano: Eluana candidata alla vigilanza Rai.

2 commenti:

  1. Il flash da Spinooza* ha flashato anche me.

    PS: è vero, ci mancherebbe, Veltroni ha preso in mano la situazione quando poteva solo perdere, e sapevamo che si sarebbe bruciato.
    Ma visto che doveva morire, e che muoia, cazzo!

    * Mi è venuto per caso, ma mi piace trooppo!
    Fa' te come mi consolo.

    RispondiElimina
  2. Si, che Veltroni se ne vada, e spero anche che si tiri dietro alcuni tirapiedi (tipo Bettini). Però non è che se viene baffino si sta meglio.

    Spinooza suona piuttosto bene!

    RispondiElimina

I commenti vengono gestiti tramite Disqus. Siete pregati di autentificarvi prima di commentare.