sabato 21 giugno 2008

Il mio 8x1000 ai valdesi

Ecco perché il mio 8x1000 lo do sempre ai valdesi. (Grazie mille al Laicista!)

7 commenti:

  1. Anche io lo farei se fossi in italia :(

    p.s.
    parlavi di tue pubblicazioni sul mio blog. Cosa hai pubblicato?

    RispondiElimina
  2. Sono co-autore di 2 libri. Il primo è su "Sistemi Operativi", un libro di testo universitario, che è quello che mi rende di più (figurati). Il prezzo di copertina è di 30 euro, di cui gli autori beccano circa il 10%, per cui a me toccano 0,75 euro a copia (al lordo delle tasse).

    Il secondo libro è in inglese ed è un compendio delle nostre ricerche. Lo trovi qui. Su questo avrò beccato in tutto 50 euro in 3 anni (nota il prezzo di copertina, che non decidono certo gli autori).

    Gli editori, poi, non hanno fatto quasi niente: ci hanno mandato lo stile latex e abbiamo formattato tutto noi. Nel primo libro almeno gli editori hanno scelto la copertina, nel secondo invece l'idea è opera del mio collega Buttazzo, la realizzazione dell'immagine è mia.

    Il mio prossimo libro sarà derivato dalla raccolta di appunti di un altro corso che tengo, sarà in inglese e lo darò con licenza CC sul mio sito web, e poi magari mi cerco un editore che voglia prendersi la briga di stampare un po' di copie (tipo O'Reilly).

    Famoso è il caso di Bruce Eckel, un consulente bravissimo a fare corsi e a spiegare, che mette tutti i suoi libri scaricabili gratuitamente in vari formati, ma poi se li fa stampare da un editore e li vende anche, e tutti li comprano (perché stampare 700 pagine di libro e poi cercare di rilegarlo non è una operazione agevole).
    I suoi "Thinking in C++" sono diffusissimi.

    Non credo che riuscerò mai ad avere lo stesso successo di Bruce Eckel! Ma forse qualcosina in più di quello che mi arriva adesso potrei raccattare.

    RispondiElimina
  3. Sai quante volte mi è capitato di parlare con persone che non conoscono nemmeno l'esistenza dei valdesi, forse la chiesa più laica che esista in Italia?

    E noi, blogger laici, dobbiamo (nel nostro piccolo) far qualcosa per far cambiare un po' la situazione.
    Grazie a te, quindi :)

    RispondiElimina
  4. Volevo spiegare perché anch'io do il mio 8x1000 ai Valdesi.
    La legge attuale è truffaldina: se non eserciti il tuo diritto a scegliere, il tuo 8x1000 viene devoluto in parti eguali a TUTTE le confessioni religiose ammesse alla spartizione, in parte percentuale relativa alle scelte espresse sul totale.
    Se la scelta va allo Stato (un tempo facevo così) poi scopri che per finanziare l'intervento coloniale in Afganistan, o in Irak, o altrove, attingono dai fondi dell'otto per mille!
    E'chiaro che - obtorto collo - bisogna dare il finanziamento della propaganda superstiziosa al meno peggiore. In Italia sono loro, i Valdesi, per vari motivi. Se interessano a qualcuno, li posterò. Buona firma...

    RispondiElimina
  5. E anch'io applaudo valdesi e il laicista!

    RispondiElimina
  6. Beh, grazie a tutti voi, da una valdese (ebbene sì, una delle poche - pare 30, con anche i metodisti - migliaia esistenti in Italia)! ...e se volete saperne di più degli impieghi del nostro otto per mille ("nemmeno un euro va al culto, tutto viene investito in opere sociali, culturali e assistenziali"), andate al nuovo sito web/blog www.ottopermillevaldese.org
    creato proprio per la (piccola, come sempre) "campagna" sull'OPM di quest'anno, che si intitola "per i diritti di tutti". Per saperne di più, invece, sulla fede cristiana evangelica/protestante "alla valdese" (sempre se per caso vi interessa;-)...), invece, potete andare a www.chiesavaldese.org o a www.milanovaldese.it (un sito che curo anche io...) ciao a tutti, e ancora grazie per la vostra fiducia e firma! Simona

    RispondiElimina

I commenti vengono gestiti tramite Disqus. Siete pregati di autentificarvi prima di commentare.